domenica 21 marzo 2010

Gia'....

Che strana e' la vita sopratutto quando ci sono di mezzo gli affetti. L' amore e' condivisione e' piacere reciproco di condividere anche un' solo sorriso. Quando questo e' a senso unico allora qualcosa non va'. La liberta' in amore non vuol dire poter fare cio' che vuoi ma farlo nella maniera giusta che non dia fastidio ad uno dei due. L' amore e' piacere di veders, toccarsi, sentire il profumo delle emozioni dell' altro, gia'...i ma che piacere e' se a volerlo e' uno solo? E se quando lo chiede si sente rispondere " ci vedremo quando lo riterro opportuno.." Opportuno? Gia' l' Amore una opportunita' ? Allora qualcosa non va'. L' Amore,.. quello vissuto e non quello blaterato con le parole ma supportato dai fatti e' tutto furche un opportunita'..E' un piacere, un gioco, un assieme di emozioni e di sensazioni da vivere in 2.. Gia' in 2...e se in amore qualcosa , o qualcuno viene prima del altro allora amore non e'..

La morale di questo raccontino ? Semplice non si puo' Amare a chiacchiere e coi fatti mostrare il contrario e l' amore non e' una opportunita', ma semmai un dono da condividere. Quando ci sono "tempeste" si cercano i porti sicuri non quando c 'e' il sole.

5 commenti:

  1. condivido le tue parole......

    RispondiElimina
  2. Beh...è più semplice amare quando c'è il sole no?

    RispondiElimina
  3. Certo Guernica ma allora non e' amore. Quello vero si vede nei momenti no. Se in quei momenti scappi allora sei come tutti gli altri. Grazie per la visitina.

    RispondiElimina
  4. Grazie Manu...Ma queste parole non vanno condivise ma messe in atto se davvero per te conta l' altra persona.
    Felice settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao, ti abbiamo assegnato un premio, se hai piacere puoi passare a ritirarlo nel nostro blog. Ti aspettiamo!

    RispondiElimina