venerdì 18 giugno 2010

Non serve..

Non serve parlare quando sono gli occhi a parlare..
Non servono risposte quando sono gli atteggiamenti a rispondere.
Non serve pensare quando i fatti solo li'..
Non serve essere se stessi con gli altri..e non sapere chi siamo.
Non serve guardare lontano senza conoscere cio' che abbiamo..
Non serve essere diversi..se dentro siamo uguali..

La morale di tutti questi non serve..? Semplice non servono ! Nella vita bisogna essere se stessi perche' possiamo ingannare chi ci guarda...ma prima o poi ci ritroviamo davanti allo specchio con noi stessi. Non andiamo a letto con i pensieri altrui..ma con i nostri ..ed e' impossibile ingannarli !
Gio'

25 commenti:

  1. ciao .mi ha fatto molto piacere
    la tua visita
    il mio italiano e un puo scarso

    ma sono contenta complementi a tuti tue blog
    siete davvero gentile

    grazie e buoana giornata

    RispondiElimina
  2. eppure a volte ci si riesce benissimo, a ingannarci.
    anche se il momento della verità, quello in cui ti guardi allo specchio e prendi coscienza, prima o poi arriva.
    ed è allora capisci che non serve. essere altro da sè non serve.

    RispondiElimina
  3. Ciao Tamy il tuo Italiano e' perfetto. Un saluto Gio'

    RispondiElimina
  4. E' proprio questo il bello della vita ..Tutti i nodi tornano sempre al pettine..Gio'.

    RispondiElimina
  5. E dire che c'è gente che ci campa alla grande per il resto della vita marciando sull'inganno.Tra l'altro ho sempre pensato che da parte loro,deve essere abbastanza faticoso...ecco perchè,come dici tu...non servirebbe. -.- Mi è piaciuta tanto la frase "Prima o poi ci ritroviamo davanti allo specchio con noi stessi".E ancora:"Non andiamo a letto con i pensieri altrui ma con i nostri".Assolutamente giusto.E' un piacere per me leggere ciò che scrivi,lo trovo davvero interessante e stimolante. ;) Un abbraccio,ti auguro una buona serata,ciao Dual! :)
    Shiri

    RispondiElimina
  6. ciao...è vero non serve parlare quando sono gli occhi a parlare
    e non serve essere diversi se dentro siamo uguali...
    forse dovremmo davvereo essere noi stessi..e basta...ciao
    un sorriso luigina

    RispondiElimina
  7. Shiri e' proprio qui il punto, noi inganniamo noi stessi nascondendoci dietro maschere di verita'. Ma a cosa serve? Semplice, la nostra matura egoista tende a tenere tutto e tutti e la paura di cambiamenti e di perdere qualcuno ci fa' indossare queste maschere di verita'. Ma dimentichiamo il nostro giudice..Noi stessi! Un saluto sincero e un buon sabato. Gio'

    RispondiElimina
  8. Lui non basta essere se stessi ma esserlo profondamente dentro di noi. Non e' facile lo so' si rischia di restare soli...ma sicuramente in pace con se stessi. Un saluto e buon w.e. Gio'.

    RispondiElimina
  9. Si, non andiamo a letto con i pensieri di altri, ma con i nostri. e sempre con la nostra coscenza dobbiamo fare i conti...
    Ciao, e grazie della visita

    RispondiElimina
  10. Penso che ci siano persone "capaci d'ingannare anche sé stessi", purtroppo!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. E' davvero così,come dici tu.Il punto è che mi sono sempre chiesta quanto in realtà si deve essere scaltri nel mentire,è una situazione scomoda e difficoltosa,insomma difficile da gestire.Però l'essere umano indossa queste maschere ogni giorno,per mentire...per vivere o sopravvivere chissà,in fondo mentire ad ogni modo a se stessi.Segno di infelicità o di cattiveria? -.-Grazie mille per la tua ulteriore riflessione,mi ha fatto comprendere e approfondire meglio ciò che intendevi esprimere.Anche per me è un piacere leggerti,un sereno fine settimana a te,ciao Dual!
    Un sincero abbraccio Shiri :)

    RispondiElimina
  12. hai perfettamente ragione!
    grazie per la visita!
    ciao

    RispondiElimina
  13. Quanto hai scritto è verissimo e molto saggio, se tutti quanti cominciassimo a cercare più a fondo dentro di noi, ad osservarci meglio invece di giudicare e criticare solo gli altri, il mondo sarebbe migliore.

    Grazie per la tua visita. Ti auguro una buona fine settimana
    Cri

    RispondiElimina
  14. Mi sembra di capire che dietro tutti questi post c'è una profonda delusione. Internet ti permette una conoscenza veloce e immediata, ma superficiale, basta un clic e tutto è finito, le parole sono facili da scrivere e chi le scrive non ne pesa il reale significato...
    Grazie per il passaggio nel mio blog :)

    RispondiElimina
  15. ....lascio il segno del mio passaggio proprio in un post in cui parli di specchio....il caso non esiste....

    mi piace molto il tuo blog, mi piace cio' che scrivi...da oggi ti terro' d'occhio ;-)

    alla prossima
    bb

    RispondiElimina
  16. Verissimo Angelo Azzurro e proprio questa la morale..fare i conti con se stessi.
    Gio'

    RispondiElimina
  17. Bentrovata GM C certo.... ingannare se stessi pero' e'pericoloso..perche' dentro di noi abbiamo una coscienza..Buona Domenica.
    Gio'

    RispondiElimina
  18. Ciao Shiri il mettersi delle maschere fa' parte del gioco della vita di ogni individuo. Ma il rispetto per se stessi..non ha maschere.
    Gio'

    RispondiElimina
  19. Grazie a te Red Un saluto Gio'

    RispondiElimina
  20. Ciao Cristina grazie a te per il commento. Un saluto Gio'

    RispondiElimina
  21. Ciao Sofia e grazie per la visita. Il punto e che quello che racconto non e' virtuale ma succede tutti i giorni nella vita reale. Io navigo da anni ed ho moltissimi amici in rete alcuni dei quali sono amici anche fuori. Il punto di questi raccontini e basato sul rispetto la stima e la fiducia che noi spesso "tradiamo" per paura. Un saluto
    Gio'

    RispondiElimina
  22. Ciao Dual!Passo solo per augurarti una buona domenica,un affettuoso abbraccio.
    Shiri :)

    RispondiElimina
  23. I really enjoyed reading the posts on your blog. I would like to invite you to come over to my blog and check it out. God bless, Lloyd

    RispondiElimina
  24. Grzie Shiri per il salutino.
    Gio'

    RispondiElimina
  25. Hi lloyd thank for visiting.

    RispondiElimina